ARTROSI STERNO-CLAVEARE O STERNALE

L’articolazione sterno-claveare è una delle 5 articolazioni della spalla – la terza per importanza – che consentono quell’ampio movimento di questa regione anatomica del nostro corpo.

NOZIONI DI ANATOMIA

L’articolazione sterno claveare è un’articolazione di artrosi a forma di stella.

Rappresenta l’unica vera articolazione tra l’arto superiore lo scheletro assiale.

La Spalla: nelle sue articolazioni S/O – A/C – S/C

DANNO ANATOMICO

L’osteartrosi dell’articolazione sterno claveare e un disturbo relativamente frequente ma pressoché asintomatico.

E’ la patologia più comune dell’articolazione sterno claveare.

CAUSE

E’ la più comunemente riscontrata nelle donne in post menopausa.

CAUSE DI ARTROSI

SINTOMI

 I pazienti riferiscono dolore sul versante mediale della clavicola, quello vicino al centro del corpo.

IL dolore, però, irradiarsi anche nella spalla.

I pazienti possono lamentare dolore quando muovono la spalla durante l’attività lavorativa e del divertimento.

Spesso riferiscono dolore a riposo durante la notte.

DIAGNOSI

L’artrosi sterno-claveare è agevolmente diagnosticabile sulla base di una serie di indagini qui di seguito riportati.

•   storia clinica raccontata dal paziente

•   esame clinico accurato

•   radiografia con diverse proiezioni

•   TC (meglio se con ricostruzione 3D)

•   RM

TERAPIA

 il trattamento di questa particolare forma di artrosi differisce a seconda del tipo della gravità della lesione.

Solo nei pazienti che falliscono ad un periodo di trattamento non operatorio si può prendere in considerazione la chirurgia.

Infatti, in considerazione del rischio di una lesione vascolare durante l’atto chirurgico nell’aria del mediastino, il chirurgo è portato a scegliere questa metodica solo nei casi in cui il paziente lamenta una notevole disabilità.

1. Antidolorifici e antinfiammatori (FANS)

Sono utili in una fase iniziale quando il dolore è intenso ed insostenibile ma, successivamente, è important stabilire ilgrado di gravità e adeguare il trattamento servendosi anche di…

2. Infiltrazioni intrarticolari

Utilizzando cortisonici, acido iaulorico, collagene ecc.

3. Chirurgia

La terapia chirurgica per l’artrosi sterno-claveare intrattabile ad una terapia non chirurgica è una resezione a cielo aperto (con taglio della cute) della estremità mediale della clavicola.