PREMESSA
La lesione del tendine di Achille rappresenta un evento drammatico poiché nega all’uomo di mantenere la stazione eretta e la deambulazione.

Ambrosie Parè nel 1633 descrisse per la prima volta questo tipo di lacerazione e da allora l’interesse per questa patologia si è incrementato.
Tale interesse va compreso visto l’aumento sempre maggiore di lesioni del tendine di Achille sia relativo all’aumento delle pratiche sportive – data la vasta diffusione dello sport – sia assoluto per l’aumento percentuale nell’attività sportiva a livello agonistico.


Nasce – quindi – la necessità di una scelta di trattamento che garantisca al paziente un recupero rapido alla normale vita relazione e sportiva ma allo stesso tempo ristabilisca l’integrità anatomo funzionale della struttura tendinea.

COME SI ROMPE IL TENDINE ?
La rottura sottocutanea del tendine di Achille si verifica – il più delle volte – in uno spazio tendineo compreso tra i 2 e 6 cm prossimalmente all’inserzione sul calcagno.

ETA’ PIÙ’ COLPITA ?
L’età maggiormente colpita – per i motivi esposti prima – è compresa tra i 35 ed i 55 anni.

QUALI LE CAUSE ?

Vi sono una serie di fattori predisponenti

  • Sifilide
  • TBC
  • Gonorrea
  • Gotta
  • Diabete
  • Vascolopatie arteriose
  • Obesità.
  • trendiniti
  • Tendinosi
  • Peritendiniti

La causa più frequente resta, comunque, quella TRAUMATICA
La rottura traumatica del tendine di Achille può essere dovuta a trauma diretti e indiretti. I primi legati ad un urto o colpo con un oggetto più o meno appuntito quando il tendine è in tensione mentre gli indiretti – più frequenti nelle lesioni sottocutanee – sono dovuti a forze meccaniche eccessive da sovratensione del tendine.

QUALE CURA E’ PREVISTA ?

Il trattamento della lesione (rottura) del tendine è sempre chirurgica ma un cenno bisgna fare per tutte quelle forma di sofferenza del tendine che possono essere curate prima che il tendine si rompa !!!

INTERVENTO CHIRURGICO consiste in una tecnica innovativa che si effettua per via percutanea e in anestesia locale e in DAY HOSPITAL

Ecco delle foto …


Categorie: Medicina

Dr. Luigi Grosso

Chirurgo Ortopedico - Chirurgia e Artroscopia Spalla e Gomito - Polso Mano

0 commenti

Lascia un commento