Consigli utili per il paziente che deve sottoporsi a visita specialistica

AVVISO IMPORTANTE

Dopo aver prenotato la visita specialista con me allo studio, è importante:

  1. Ricordare esattamente quando è iniziata la sintomatologia, come si è sviluppata, se ci sono stati miglioramenti o peggioramenti alternati e, magari, scriverla su di un blocco appunti
  2. Recuperare tutte le visite effettuate presso altri specialisti e altre strutture antecedenti al controllo presso il mio studio
  3. Recuperare tutti gli esami strumentali effettuati (Rdiografie, Ecografie, TAC, RM, Elettromioneurografie, ecc.)
  4. Ricordarsi di tutta la terapia faramacologica che, eventualmente, si sta facendo per la malattia che si soffre e anche per altre patologie concomitanti e magari segnalare se vi sono intolleranze e/o allergie
  5. Consiglio di preparare un FASCICOLO personale dove tenere tutto quanto sopra descritto ed elencato